Eutanasia Legale: al via la raccolta firme M5S Voghera

Anche noi del MoVimento 5 Stelle di Voghera ci attiviamo per la campagna referendaria sull’Eutanasia Legale. Perché il voto referendario possa svolgersi é necessario raccogliere, in tutta Italia, 500.000 firme entro il 30 settembre 2021.

IL CALENDARIO DEI NOSTRI BANCHETTI (in aggiornamento)

Potrete firmare ai nostri banchetti che troverete sotto i portici di Piazza Duomo (angolo via Grattoni):

– venerdí 30 luglio, ore 10:00 – 12:30

COSA PREVEDE IL QUESITO REFERENDARIO

Il quesito mira ad introdurre “in via indiretta”, nel nostro ordinamento, l’eutanasiaattiva” attraverso la parziale abrogazione dell’articolo 579 del codice penale che punisce l’ “omicidio del consenziente”.

L’eutanasiaattiva” è quella che si attua mediante la somministrazione di farmaci che provocano la morte di chi la richiede e si distingue dalla eutanasiapassiva” che si realizza con l’interruzione delle cure necessarie alla sopravvivenza come, ad esempio, l’alimentazione artificiale.

L’articolo 579 del codice penale attualmente in vigore stabilisce che «chiunque cagiona la morte di un uomo, col consenso di lui, è punito con la reclusione da sei a quindici anni» e «si applicano le disposizioni relative all’omicidio se il fatto è commesso» contro un minore, una persona inferma di mente (anche per abuso di sostanze alcoliche o stupefacenti) o il cui consenso sia stato estorto con violenza, minaccia o inganno.

Il quesito prevede di abrogarne una parte: chi dovesse provocare la morte con il consenso verrebbe punito solo nel caso in cui la vittima fosse minorenne, infermo di mente o fosse stata minacciata o ingannata.

Il nuovo articolo 579 verrebbe riscritto così: «Chiunque cagiona la morte di un uomo, col consenso di lui, è punito con le disposizioni relative all’omicidio se il fatto è commesso: contro una persona minore degli anni diciotto; contro una persona inferma di mente, o che si trova in condizioni di deficienza psichica, per un’altra infermità o per l’abuso di sostanze alcooliche o stupefacenti; contro una persona il cui consenso sia stato dal colpevole estorto con violenza, minaccia o suggestione, ovvero carpito con inganno».

Potrebbero interessarti anche...

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close