TARI, l’Assessore Geremondia si arrampica sugli specchi. Il Comune rimborsi e corregga l’errore

Al quotidiano La Provincia pavese l’Assessore Geremondia ha dichiarato che “la TARI è applicata correttamente” a Voghera e che “la questione […] non riguarda l’ente vogherese”. Inoltre sostiene che l’applicazione è in linea con le indicazioni ministeriali.

Quanto affermato dall’Assessore non corrisponde al vero, si sta solo arrampicando sugli specchi: il Comune di Voghera, nell’ultimo quadriennio, ha calcolato erroneamente la TARI, la tassa sui rifiuti, e ciò risulta evidente dall’ esempio riportato dal MEF nella circolare del 20 novembre, che di seguito riportiamo:

Esempio che differisce inequivocabilmente dalle bollette notificate ai cittadini vogheresi:

La somma dei metri quadrati di abitazione e pertinenza va moltiplicata per una medesima parte fissa. L’importo ottenuto va moltiplicato per la parte variabile. Al prodotto (cioè il risultato ottenuto da quest’ultima moltiplicazione) va, in aggiunta, applicata l’addizionale provinciale del 5% (prodotto x 5 : 100).

Inoltre precisa il MEF che con riferimento alle pertinenze dell’abitazione appare corretto computare la quota variabile una sola volta in relazione alla superficie totale dell’utenza domestica (l’ utenza domestica – precisa la circolare – deve intendersi comprensiva sia delle superfici adibite a civile abitazione sia delle relative pertinenze).

Il MEF aggiunge inoltre che “un diverso modus operandi da parte dei comuni non troverebbe alcun supporto normativo”.

Invitiamo quindi di nuovo il Comune di Voghera a provvedere all’ immediato rimborso delle somme eccedenti illegittimamente richieste e non dovute e a correggere l’errore per il 2018.

Il Movimento 5 Stelle invita i vogheresi a presentare istanza in autotutela al Comune contestando l’art 15 comma 6 del regolamento TARI chiedendo di considerare l’autorimessa (C6) come pertinenza dell’abitazione e di ricalcolarla come utenza domestica in ossequio alla circolare MEF n°1 protocollo n.418336/2017 con richiesta di ricalcolo ed eventuale rimborso.

Qui tutte le informazioni utili per scoprire quanto hai pagato in più e come chiedere il rimborso .

 

Potrebbero interessarti anche...

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close