Smart Cities: suggerimenti non richiesti.

Eccoci di nuovo qua con una proposta che è una EASY WIN su tutti i fronti: le macchinette riciclone. Ci guadagnano tutti gli attori coinvolti, in modo semplice ed efficace.

 

Cittadini

I cittadini conferiscono il materiale da riciclare a queste macchinette, e ne ottengono in cambio soldi o buoni sconto da utilizzare presso i supermercati dove le macchinette sono installate o se si vuole fare in città, nei negozi che si sono consociati per installarle. I cittadini sono anche contenti perché si sentono parte della filiera ecologica e green che salverà il pianeta. Riciclo, guadagno. Doppia vittoria!!

 

SuperMarket

I SuperMarket o i consorzi di negozi, acquistano e gestiscono le macchinette. Le utilizzano per farsi pubblicità (le macchine sono ampie e hanno 4 lati molto visibili, dove esporre offerte di ogni genere) e per fornire buoni sconto o soldi direttamente, che poi i cittadini spenderanno nel supermarket o negozio stesso. Pubblicità, incasso. Doppia vittoria!!

 

Comune

Il Comune, si associa al CONAI, Consorzio Nazionale Imballaggi, che ha come scopo quello di riciclare correttamente tutta una serie di materiali (vetro, PET, alluminio, carta, legno, acciaio), per i quali paga direttamente un corrispettivo, che il Comune incassa. Tutto il materiale riciclato in questo modo è materiale che non deve più essere gestito dal Comune in altro modo, tramite smaltimento o conferimento in discarica, per il quale doveva sopportare un costo.

Quindi il guadagno totale è composto dal risparmio sullo smaltimento e dal guadagno per il conferimento al CONAI. Doppia vittoria!!

Questo contribuisce ad innalzare la percentuale di raccolta differenziata cittadina. Tripla vittoria!!!

Macchinette riciclone

 

Link utili

Ecco una serie di link utili a farsi una idea anche di come realizzare poi nella realtà la cosa.

http://www.tritech.it/

http://www.plasturgica.com/raccoglitori_o_compattatori_business.html

http://www.eco-bank.it/

http://www.plef.org/da-rifiuto-a-risorsacon-mr-pet/

http://www.conai.org

 

Qui il PDF della nostra proposta.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close