Strategie di riduzione della velocità delle automobili in Strada della Grippina

Voghera, venerdi 3 ottobre 2014

Dott. Giuseppe Carbone
Assessore

Dott. Carlo Barbieri
Sindaco di Voghera

Dott. Nicola Affronti
Presidente del Consiglio Comunale

 

Oggetto: Strategie di riduzione della velocità delle automobili in Strada della Grippina

Tipo di risposta richiesto: con risposta verbale

Premesso che:

La Strada della Grippina viene utilizzata in attraversamento (oltre da chi vi abita e vi lavora) come by-pass “VELOCE” al tratto urbano della direttrice “SS 10 – PONTE ROSSO” nei due sensi di marcia.

Risulta evidente che tale ruolo non può essere assolto da una strada che ha, allo stato attuale, le caratteristiche di una strada “campestre” costituita da una ridottissima sezione della carreggiata e da un tracciato tortuoso dove sono presenti, lungo il suo sviluppo:

  • 4 curve a gomito pericolosissime in entrambi i sensi;
  • 3 curvature del tracciato con altrettanta scarsa visibilità in entrabi i sensi;
  • oltre 10 intersezioni viarie di accesso ad insediamenti sia residenziali sia artigianali
  • oltre 50 passi carrai con accesso diretto

 

Negli ultimi anni sono state numerose e continue le segnalazioni degli abitanti della Strada Grippina verso il Comune di Voghera per chiedere di porre rimedio all’eccessiva velocità tenuta da molti autoveicoli, in particolare nei tratti di rettilineo.

Il limite sulla strada di 50Km/h risulta essere costantemente ignorato da automobilisti e motociclisti a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Un problema che appare grave e oggettivo in quando mette a rischio la sicurezza stradale e l’incolumità dei cittadini.

Infatti studi effettuati dalla Comunità europea indicano che circa il 55% degli incidenti che avvengono in ambito urbano, sono dovuti al fatto che la velocità dei veicoli sia stata superiore a 50 Km/h.

 

Considerato che:

Dopo anni di inoperosità, il Comune di Voghera, con la promessa ai cittadini di risolvere definitivamente il problema, ha applicato una serie di interventi:
– Dissuasori di velocità (nei due rettilinei principali)
– Autovelok (altezza dell’intersezione con via Ottorino Respighi)
– Dossi artificiali (nella zona a metà di via Grippina)

 

Valutato che:

 Gli abitanti della zona segnalano che i tentativi di ridurre la velocità da parte del Comune si sono rivelati completamente inefficaci e che le velocità segnalate attraverso i pannelli elettronici, raggiungono punte inaccettabili di 110Km/h.

 E che dunque la modalità di applicazione dei dissuasori di velocità, che hanno una funzione educativa e non sanzionatoria, adottate negli anni dal Comune di Voghera si sono rivelate fallimentari.

 

Tutto ciò premesso e considerato il sottoscritto Consigliere Comunale del Movimento Voghera 5 Stelle interpella il Sindaco e l’Assessore, chiedendo:

Al Comune di Voghera di definire una soluzione definitiva, e non l’ennesimo paliativo, al problema della velocità in Strada della Grippina in modo che possa assumere un ruolo più idoneo al suo livello di servizio che è di fatto quello di strada di quartiere, sulla quale, in condizioni di sicurezza, potrebbe essere incentivata una notevole percorribilità ciclo-pedonale.

In particolare viene richiesto al Comune di Voghera di: 

  1. Rendere disponibili al Consiglio Comunale i dati sulle punte di velocità registrate dai dissuasori di velocità durante l’ultimo anno
  2. Definire ed applicare modalità di intervento in grado di ottenere una soluzione adeguata alla situazione attraverso l’introduzione delle migliori modalità che le normative consentono di utilizzare e la loro applicazione a regola d’arte.
  3. Tra le numerose le modalità e gli interventi strutturali attuabili, segnaliamo:
  • INTERSEZIONI RIALZATE per consentire una maggiore attenzione da parte degli automobilisti nelle aree a maggiore rischio, cioè nei pressi dei passi carrabili, e consentirne la riduzione della velocità;  
  • PAVIMENTAZIONE STRADALE IN RILIEVO che prevede l’uso di manti stradali colorati con una superficie non uniforme posizionati in corrispondenza degli ingressi alle intersezioni. Il vantaggio è di tipo percettivo che induce l’utente a ridurre la velocità; 
  • CHICANES (o serpentine, disassamenti) che vengono realizzate per indurre i veicoli a ridurre la velocità su tratti di strada che, data la loro lunghezza e rettilineità, possono consentire accelerazioni eccessive. Il rallentamento viene determinato sia dalla manovra di correzione di traiettoria imposta al veicolo, sia dalla sensazione di “strada chiusa” che la chicanes da agli automobilisti quando viene vista da lontano; 
  • RESTRINGIMENTI per impedire o rendere meno agevole lo scambio nei due sensi di marcia. 
  • SEMAFORI automatici, attivabili alle alte velocità per obbligare il veicolo a fermarsi.

Monitorare nei mesi i risultati della soluzione adottata ed eventualmente provvedere ad apporre i correttivi necessari

Il Consigliere Comunale del Movimento Voghera 5 Stelle Antonio MARFI.

Scarica l’interrogazione in formato PDF

 

StradaGrippina2 StradaGrippina1 StradaGrippina3

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close