Richiesta di messa in sicurezza immediata del Cavalcavia di via Carducci.

Voghera, 30 Luglio 2014

 

Dott. Carlo Barbieri Sindaco di Voghera

Dott. Nicola Affronti

Presidente del Consiglio Comunale

 

 
Oggetto: Richiesta di messa in sicurezza immediata del Cavalcavia di via Carducci.

 

Tipo di risposta richiesto: con risposta verbale

 

Premesso che:

Negli ultimi mesi sono numerosi i casi assunti alle cronache relativi a cedimenti strutturali che in tutta Italia hanno causato danni a persone e cose. Riteniamo doveroso da parte del Comune di Voghera procedere in modo tempestivo ad un’analisi meticolosa delle infrastrutture a rischio presenti nella città, per evitare l’insorgenza di gravi danni.

Considerato che:

Nel cavalcavia della Stazione Ferroviaria di Via Carducci sono emersi negli anni diversi problemi, tra cui cedimenti, e ad oggi la costruzione presenta svariati aspetti critici, che non sembrano essere sotto controllo completo.

E’ doveroso ricordare che il cavalcavia, soggetto a costanti sollecitazioni da parte dei treni e alle inteperie, rappresenta un importante luogo di passaggio per pedoni, biciclette e automobili.

Valutato che:

A seguito di un sopraluogo, e attraverso il materiale fotografico reso disponibile al Consiglio Comunale, è possibile osservare che:

  • Le parti di armatura in ferro affiorante dal calcestruzzo sono segno evidente di disgregazione;
  • Sono presenti infiltrazioni diffuse d’acqua e umidità affiorante su tutta la volta;
  • Sono visibili distacchi del paramento di facciata della volta in mattoni pieni faccia a vista;
  • Fessurazioni della volta in mattoni pieni, sigillate in cemento in modo posticcio;
  • Sono presenti fresature nella volta in mattoni dovuti all’urto dei cassoni dei mezzi pesanti (NB: risulta assente una adeguata segnalatetica relativa all’altezza massima consentita ai veicoli).


Considerato che:

L’ente propietario e/o responsabile della gestione, in mancanza di un immediato intervento di messa in sicurezza e di ristrutturazione del cavalcavia, si rende responsabile di tutti i danni civili e penali che possono derivare a cose e persone, oltre a mettere a repentaglio l’incolumità delle persone.

Inoltre si rende responsabile di una possibile interruzione del traffico ferroviario su una tratta di grande importanza per il transito delle persone e delle merci, qualora gli interventi periziati riguardassero anche la sovrastante massicciata ferroviaria.

 

  

Tutto ciò premesso e considerato il sottoscritto Consigliere Comunale del Movimento Voghera 5 Stelle interpella il Sindaco, chiedendo:

 Al Comune di Voghera di farsi portatore di un immediato intervento di ristrutturazione su tutta la struttura ed escludendo quindi interventi parziali che servrebbero solo a procrastinare la soluzione dei problemi strutturali.

 In particolare viene richiesta:
1 – L’individuazione dell’ente e/o degli Enti proprietari e/o responsabili della gestione della struttura: Comune e/o ferrovie dello stato, et alia;
 2 – L’immediato incarico ad un ingegnere strutturista al fine di effettuare sopralluogo e redazione di perizia tecnica asseverata, ovvero con giuramento presso il Tribunale competente, prevedendo anche i relativi costi, da tenere sotto controllo;
3 – Previo parere dello strutturista, la messa in opera al di sotto dell’intera volta di una struttura metallica di protezione dalla caduta di materiali;

Il Consigliere Comunale del Movimento Voghera 5 Stelle Antonio MARFI.

 

 

Alcuni esempi dello stato di degrado del sottopasso:

Allegato3Allegato2Allegato1Allegato7Allegato6Allegato5Allegato4

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close