Progetto: Mobilità sostenibile

Amministrare una città molte volte significa anche osservare le altre città e imitarne gli esempi virtuosi.

Ci piacerebbe molto che anche a Voghera si portassero avanti progetti che intervenissero in maniera sostenibile per migliorare la mobilità dei pendolari verso Milano e quella turistica da Milano verso l’Oltrepò.
Un esempio virtuoso è offerto dal progetto SETCOM,  proposto nella regione marche e legato al progetto europeo http://www.polycity.net
SETCOM offre interessanti spunti di riflessione sulla pianificazione territoriale di utilizzo sostenibile dell’energia nel settore turistico.
Ai comuni vien posto come obiettivo la realizzazioni di azioni per favorire la riduzione dell’inquinamento nel settore del trasporto turistico, quali:

  1. promuovere l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico migliorando la qualità del servizio pergarantire la facilità di collegamento tra gli alloggie gli impianti turistici;
  2. favorire la creazione di parcheggi di scambio,lontano dai centri cittadini, facilmente collegabili alle aree di attrazione turistica tramite navette opiste ciclabili;
  3. miglioramento continuo dell’integrazione tra tipi diversi di servizi di trasporto e della facilità d’usoda parte dei turisti;
  4. migliorare il parco mezzi pubblici sostituendole vetture inquinanti con altre a basso impatto ambientale;
  5. promuovere servizi di bike sharing;
  6. fornire, all’arrivo, servizi di informazione, assistenza,supporto tecnico e logistico per organizzare la visita e la permanenza.

A questo link http://www.setcom-project.eu/index.php?id=197 è possibile accedere ad una breve presentazione di attività intraprese nel migliorare i collegamenti in bici+ bus, in bici+treno tra il capoluogo Ancona e le città limitrofe.
In previsione dell’EXPO 2015 di Milano che porterà un ampio flusso di visitatori sul nostro territorio, sarebbe importante che la nostra amministrazione iniziasse a valutare l’investimento dei fondi in arrivo in quest’ottica di miglioramento sostenibile della mobilità, un’operazione che lascerebbe anche dopo l’expo un sistema di trasporto efficiente per i numerosi pendolari che ogni giorno percorrono quei tratti per recarsi al lavoro a Milano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close